ACOUSTIC SPIRIT, Progetto solista di Tessaris Valter, chitarrista torinese classe 1964, dopo una esperienza di studi di chitarra classica si dedica alla tecnica del FINGERPICKING ed al BLUES, ascoltando John Reinbourn, Alex De Grassi, Michael Hedges, Peppino D’Agostino.Studia con il maestro di chitarra jazz Giulio Camarca e collabora con varie formazioni Blues e Funky.Lascia giovanissimo la sua Torino e percorre le piazze d’Europa (Spagna, Francia, Olanda, Germania, Jugoslavia, Grecia), arricchendosi di una pluralità di contaminazioni sonore che lo portano a filtrare e creare attraverso una ricerca continua un sound assolutamente acustico e unico, dove la musica blues, flamenco, funky, celtica e jazz si fondono. Tornato in Italia, la necessità di coniugare l’intento di espressione artistica e il contatto assolutamente diretto con il pubblico, lo fannopartecipare come solista a varie manifestazioni BUSKERS (rassegne artisti di strada) : Ferrara Buskers Festival, On The Road di Pelago (Firenze), Novara Street Festival, Raduno Degli Angeli di Acerra (Napoli), di strada in strada di Santa Sofia (FR), La Terra dei Buskers di Ostuni (Brindisi), Martesana in Piazza, Notti Bianche di Padova, Rovigo e Napoli, Festival Artisti di Strada di Castellaro Lagusello. Nel 2000 incide il suo primo materiale su cd, dal titolo omonimo "Acoustic Spirit", che riassume in nove tracce la grande esperienza musicale accumulata negli anni. Intanto le sue numerose partecipazioni a festival e concerti continuano e, nel marzo 2003 incide il secondo cd, dal titolo "Garden Bay", dove lo stile si arricchisce di ritmo e colore funky, adoperandosi in una tecnica di FINGERCUSSION, ovvero di note e ritmo ad opera dello stesso strumento.